Privacy Policy>

Le giallocomiche del commissario Pautasso 
E scoprite voi il colpevole!

News
Ritorna a grande richiesta  giovedì 2 marzo alle 21 IL FANTASMA DEL TENORE BALBUZIENTE!

Le giallocomiche del commissario Pautasso: un vero giallo classico ma con personaggi assolutamente comici, interpretati da attori professionisti e nella cornice d'una Torino d'inizio Novecento fra storia e fantasia.
Lo spettacolo alterna senza interruzioni parti 'su copione' e parti improvvisate, giocando molto sui caratteri comici e sulle cadenze dei diversi dialetti italiani o delle diverse lingue straniere.
È un format originale creato da Valter Carignano, nato nel 2014 e che ha già collezionato ben 11 diversi 'casi' comici. Il pubblico può indicare su una scheda colpevole e movente, e i migliori 'investigatori' vinceranno biglietti per spettacoli successivi della stagione di spettacoli dell'Opera Rinata.

giovedì 2 marzo, ore 21 - La Cueva del Duende, Via Amalia Guglielminetti, 17/c (zona Parco Ruffini). Ingresso 10 euro, ridotti 8 euro.

Le Giallocomiche del commissario Pautasso - Il Fantasma del Tenore Balbuziente
Strani incidenti avvengono durante la commemorazione del tenore Roncolesto Dodipetto. L'impresario Gennaro Svànziche e il direttore d'orchestra russo Stanislavsky Fuoritempov non sanno che fare, la pianista sarda Arremundina Sollassidò e la cantante francese Soupe Gratinè sono in in difficolta. Intanto, la portiera tuttofare Margherita Montagna giura di aver visto un fantasma... questo è un lavoro per il commissario Pautasso!


Le Giallocomiche già andate in scena


ll Mistero del Cadavere Surgelato

Di Valter Carignano con Marina Di Paola, Massimo Saracino, Sergio Cardinale, Dinesha Di Francesco, Paola Pozzo, Valter Carignano.

Un cadavere trovato in una ghiacciaia, nel quartiere Polo Nord di Torino (attuale zona di piazza Marmolada e dintorni). Il movente sarà la gelosia o il danaro? Questo è un caso per il commissario Pautasso!


Il Caso della Bagna Cauda Avvelenata
Ritorna dopo due anni il primo caso del commissario Pautasso.
Chi ha ucciso il visconte Stanislao Cavaturacciolis? Il movente sarà la vendetta o la cospicua eredità? E cosa c'entra la bagna cauda?

 Il Caso della Collana Misteriosa
1910. Scandalo al Grand Hotel et d'Angleterre, di fronte alla stazione di Porta Nuova. Chi ha rubato la preziosissima collana della marchesa Rudegonda, nobile romana? La sua cameriera Amalia, l'austro-ungarica Ulrike Von Der Kaiserslautern, la cuoca appassionata d'Opera Giuseppa? E che c'entra l'impresario di pompe funebri Ulisse Bara?
Questo è un caso per il commissario Pautasso.


Il Fantasma del Tenore Balbuziente

Grandi commemorazioni per ricordare il famoso tenore Roncolesto Dodipetto. Ma sembra proprio che un fantasma stia provocando una serie di incidenti. O invece il colpevole è il direttore d'orchestra russo Stanislavsky Fuoritempov, o la pianista Annedda Arremundina Sollasiddò, o ancora la soprano francese Carmen Cruassànt de la Supe Gratinè. Oppure...
Un nuovo divertentissimo caso per il commissario Pautasso!


                 

Il Fantasma della Lavandaia Canterina
Dicembre 1909. Misteriosa morte sul Po, c'è chi giura di aver visto aggirarsi il fantasma di una giovane lavandaia morta anni prima in circostanze poco chiare.  Rovescia le barche dei sabbiatori, butta nel fango i panni delle lavandaie, si aggira nella notte cantando.
I sospetti cadono sulla merciaia Clotilde Giovanna Baravalle detta Gioàna, ma perché l'ex parroco don Vincenzo Cacciapuoti è tornato a Torino con la sorella Reginella? E perché il fantasma ha rapito Vichìn, figlia di una lavandaia e aspirante attrice?


Il Misterioso Caso dei Botti di Capodanno
31 dicembre 1914. Un diplomatico austriaco viene ucciso durante una festa. Vecchie e nuove conoscenze del commissario sembrano coinvolte, in un gioco di spionaggio internazionale: la cinese Zao Bao Bao Lim Pim Pim Fu Manchu, il russo Sergej Anatolich Breznevsky, la francese Cocò Clavière Salbertrand Chamonix, detta Sauze. E cosa ci fanno in mezzo a loro John Smith, rappresentante della Coca-Cola, e il professor Cesare Lombroso?


Il mistero della dentiera scomparsa
Torino, 1904
Un misterioso furto devasta il museo Lombroso. Il professore Cesare Lombroso è sconvolto, forse anche più del dovuto, e il suo assistente Paolino Tamagnone appare meno attento del solito: avranno qualcosa da nascondere?
E cosa c'entrano il pregiudicato barese Antonino Spaccacuore e  il commerciante dei Mari del Sud Wiegen de Witt? E ritroveremo anche una vecchia conoscenza: la medium Iside Cibele Trismegista!


Il Mistero del Vitello Tonnato Scomparso
Il 26 maggio 1910 Rigosvaldo Fortunato di Cacherano muore in circostanze misteriose in una saletta del ristorante Il Fritto Mistoall'Ippodromo di Mirafiori. Unico indizio: una macchia di vitello tonnato sulla camicia. Il colpevole sarà la bella Ascania Domitilla Puccetta Santeramo di Granarolo dell’Emilia vedova De Tortellinis con la figlia Rubattina Maria, il cuoco Goffredo de la Crepe, la cameriera Chiarin o l'italo-americano Rosario Calogero Iaia detto Sasà? O forse... Questo è un lavoro per il commissario Pautasso!




E inoltre...

Lo Spettro della Suora MIlionaria
Il Lupo Mannaro del Valentino 
La Maledizione della Mummia di via Barbaroux

Le giallocomiche del commissario Pautasso sono un creazione originale di Valter Carignano realizzate dall'Opera Rinata. Titolo, personaggi, testo e ogni elemento caratterizzante sono depositati e protetti dal diritto d'autore.

Privacy Policy